Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Mondo Ghiacciato!

E' uscito il numero 2 di Mondo Sotterraneo. Copertina d'effetto, contenuti tutti da scoprire e abbondantissimi. La fredda morsa del gelo è il tema conduttore di questo bimestre. E pare che per lavorare con più tranquillità la redazione abbia scelto di passare a una cadenza trimestrale; se la quantità e la qualità degli articoli rimarranno queste, mi sembra una decisione saggia.

E ora scaricate, spilucchiate le pagine digitali e giocate scene "ghiacciate" e avventurose come questa.



Intervista a Iacopo Frigerio

Segnalo l'uscita del numero 83 di Anonimagdr,  contenente una mia intervista a Iacopo Frigerio di Coyote Press. Potete scaricare il pdf al link seguente.

N°83 Anonimagdr

Mi sembra giusto  ricordare che con questo numero Anonimagdr entra ufficialmente nel suo ventesimo anno di pubblicazione amatoriale gratuita. Un grande traguardo che appartiene non solo alla redazione ma a tutti gli appassionati che negli anni hanno collaborato con essa e, ovviamente, a tutti i lettori, vecchi e nuovi. Ad Maiora!

La Regola del Gioco

Spulciando fra vecchi manuali con l'intenzione di vendere qualcosa ho ritrovato un numero della collana I giochi del Duemila che si intitolava La regola del gioco di Marco Perez e Piermaria Marazziti. Questa collana rappresentò un tentativo di diffusione popolare e in formato economico di giochi di ruolo, da tavolo e di strategia: era suddivisa in varie sottocollane e vedeva la partecipazione di autori italiani ben noti come Andrea Angiolino, Beniamino Sidoti, Luca Giuliano ed altri. Oggi parleremmo di nanogames o minigiochi, ma il concetto era già molto simile e la loro realizzazione (considerando il prezzo e il formato) spesso apprezzabile.

Il numero in questione mi è saltato subito all'occhio per un interessante sottotitolo, che potrebbe essere anche una bella definizione di gioco di ruolo: "il cinema senza immagini".

Aprendolo e leggendo alcuni passaggi sono rimasto colpito da affermazioni che sembrano prese direttamente da manuali di gdr moderni. Per esempio l&…

Un etto di Diegesi grazie!

Trovare una terminologia adatta, di qualsiasi ambito si parli, non è sempre facile. Nel minuscolo mondo del gdr, con l'arrivo di idee nuove e giochi spesso dirompenti rispetto al passato, non si è fatto certo eccezione e nei vari forum e ambienti dedicati si sono moltiplicate le discussioni (spesso selvagge) su questo o quel termine, sulla validità di questa o quella definizione. Quando le cose cambiano in maniera forte i contraccolpi e fraintendimenti sono normali.
Nei primi tempi in cui ho iniziato a interessarmi all'argomento "gdr nuovi" uno dei termini più dibattuti nel quale mi imbattevo era quello di "fiction". Credevo di sapere cosa significasse "fiction", ma nell'ambito delle produzioni dei nuovi game designers questa parola si caricava di una forza semantica a me totalmente sconosciuta: o almeno così pensavo.
Poi mi sono ricordato di un concetto molto importante, che ho studiato quando preparavo l'esame di storia e critica del ci…

E' uscito Holy Truth!

La preoccupazione per il futuro che rimbomba nelle cronache dei telegiornali e che occupa grande spazio nello scambio di opinioni attuali, getta ombre lunghe su quello che aspetta l'umanità nei decenni prossimi venturi. Anche il mondo del cinema sembra fare da cassa di risonanza a questi temi, con l'uscita di film che rinverdiscono il tema del cyberpunk e delle distopie pessimiste (ovviamente aggiornando il tutto con gli argomenti più stringenti di questi anni: povertà e disoccupazione, tecnicismo dilaganti, perdita di memoria storia e radici, disumanizzazione della vita sociale). Basti vedere film come Elysium, District 9, After Earth, Hunger Games e tanti altri. Anche nei giochi pare che il tema del "futuro inquieto" non sia meno presente e a giochi come Shock e Gioventù Bruciata (entrambi editi da Janus Design) da oggi si aggiunge alla lista anche Holy Truth della Vas Quas Editrice, realtà tutta italiana di cui ho già parlato su questo blog. Il gioco porta la fir…